Pastore Svizzero Bianco

Consigli, educazione e cura del Pastore Svizzero

90 giorni? Benessere animale e tutela per chi prende cucciolo

10.09.2016
|
0 Commenti
|

La Regione Lombardia ha recentemente adottato la L.R. 29 GIUGNO 2016 n.15, con cui, tra l’altro, prevede – all’Art.105, comma e) – il divieto della cessione di cani e gatti di età inferiore ai 90 gg.

Art. 105 (obblighi e divieti) 1. E’ vietato: e) destinare al commercio cani o gatti …di età inferiore ai 90 giorni”.

Evidentemente stiamo facendo tendenza!!!

Sono 3 anni che lo diciamo (e, quando facciamo cucciolate, che lo mettiamo in atto)! Infatti i nostri cuccioli sono andati e vanno anche in Svizzera, dove da sempre è legge della Confederazione Elvetica che tutti i […]

Fatti e misfatti cinofili nel pastore svizzero

7.09.2016
|
0 Commenti
|

Tanti allevatori (di pastore svizzero) ci criticano per tante nostre “stranezze” (anzi chiamiamole “eterodossie”). Tipo per l’alimentazione a carne cruda fresca; o per l’inserimento e la presenza di grandi molossi nel nostro branco, (considerati, da costoro, “non edificanti” o “psicopatici”; invero con funzioni “pedagogiche” altamente efficaci, alla prova dei fatti).

O per il non frequentare più, da anni, esposizioni canine di bellezza (non abbiamo tempo, né voglia … e poi, se avete voglia, fatevi un giro, da visitatori.. e dopo ne parliamo meglio … dopo approfondiamo anche quella sezione di “mondo cinofilo”).

Ci offendono (e diffamano) su Facebook. Si atteggiano […]

Cani che fanno i cani: pazienza, costanza, dedizione e leadership!

7.09.2016
|
0 Commenti
|

All’apparenza SEMBRA facile riuscire a far convivere, a stretto contatto, senza gabbie e costrizioni di sorta (box, recinti, gabbie… nemmeno collari) così tanti cani adulti (inclusi dei pastori molossoidi, come i nostri 4 PAC, Pastori dell’Asia Centrale).
Ma facile NON è proprio per nulla!
Presuppone pazienza, costanza, presenza e leadership (indiscussa! specie se vi sono razze canine molto forti caratterialmente come i PAC) all’interno nel branco (dato che di questo si tratta: un “branco”; gli altri, anche se lo chiamano così riferendosi ai propri cani, hanno solo un “gruppo” – più spesso un “gruppetto” – di cani, ognuno dei quali […]

Ma quante domande che fa al telefono?

16.05.2016
|
0 Commenti
|

Se (da perfetti sconosciuti) chiamate (o scrivete) e partite subito con una raffica di domande (senza nemmeno, prima, presentarvi); o, peggio ancora, l’unica domanda di cui vi interessa la risposta è “Qual è il prezzo?”…

…ed io (dato che entrate – voi – nel mio “territorio”, telefonico o telematico) – terminata la vs. “raffica” (di domande cui, tanto, in prima battuta, non rispondo) – parto poi, io, con una raffica di domande, please: NON vi adombrate!

Le faccio non per “morbosa curiosità” (tanto meno fini a se stesse), ma solo in nome e per conto dei cuccioli che (non avendo la parola) hanno, peraltro, il […]

Punti cardine della nostra filosofia cinofila

29.03.2016
|
0 Commenti
|

Sono ormai tanti quelli che ci contattano – per email, per telefono o per il tramite dei nuovi proprietari di nostri cuccioli – da tutta Italia, per chiederci se sia possibile venire a “visitare l’allevamento” (in realtà: casa nostra! Quindi: NON è un “allevamento”!) per scopi formativi-didattici-professionali e quant’altro (di solito studenti di materie cinofile, educatori cinofili, etc…).

Purtroppo il tempo è sempre molto tiranno e la priorità, per visitare “l’allevamento” (in realtà: casa nostra!) viene data alle coppie ed alle famiglie intenzionate (ma, soprattutto, idonee) ad inserire, in famiglia, un cucciolo.

Ecco perchè, il più delle volte, siamo […]

La dentatura del cane: il cane è un carnivoro!

19.01.2016
|
0 Commenti
|

Non v’è alcun dubbio che già la forma dei denti suggerisca la natura biologica della specie e il tipo di alimentazione che questa non solo predilige, ma di cui ha anche bisogno: ed esempio il cavallo, erbivoro, è dotato di denti piatti per triturare i vegetali; il cane invece, essendo carnivoro, è dotato di denti aguzzi, per mordere, dilaniare e masticare le prede, frantumandone le ossa.

L’apparato digerente, piuttosto corto nel cane, già dimostra e attesta la sua ancestrale natura di predatore carnivoro e anche se, nel corso dei millenni, ha assunto qualche abitudine da onnivoro (facendo di necessità virtù, nel […]

1 2 3 4 5 6 7 8 9 Next page ›