Pastore Svizzero Bianco

Consigli, gestione, educazione e cura del Pastore Svizzero Bianco.

Il cane e la legge: tutela e benessere animale

1.11.2014
|
0 Commenti
|

È fondamentale che chi possiede un cane conosca le leggi che ne tutelano i diritti e regolano eventuali obblighi.

Il maltrattamento degli animali, viene punito dall’Art, 727 del Codice Penale, il quale, modificato con la Legge n. 189 del 20 luglio 2004, prevede che:

«Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino  ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze»

L’Art 544-ter specifica che «Chiunque […]

Cosa sapere prima di adottare un pastore svizzero bianco

31.10.2014
|
0 Commenti
|

Prima di adottare un pastore svizzero bianco, è necessario che ogni famiglia tenga conto di molti fattori e si affidi a esperti del settore.

Il carattere docile, equilibrato e giocoso del pastore svizzero, fa sì che questa razza canina sia molto ambita e richiesta, perché molto adatta come cane da compagnia e soprattutto a contatto con i bambini.

Adottare un pastore svizzero bianco, come qualunque altra razza, vuol dire responsabilità e impegno che, seppur piacevoli, devono essere portati avanti con serietà e costanza, perché non andrà ad influire soltanto sulla vita della famiglia, ma anche su quella del nostro amico a […]

Come faccio a capire che si tratta di allergia alimentare?

31.10.2014
|
0 Commenti
|

Per prima cosa, ai primi segnali di arrossamento o prurito intensi, bisognerebbe portare il cane dal veterinario per un controllo e potrebbe essere prescritta una dieta specifica.

Spesso i veterinari in questi casi ricorrono alla cosiddetta “dieta da esclusione” (o dieta di evizione): una pratica che rende più facile l’individuazione della proteina fonte di allergia.

Naturalmente, se confermata la presenza di allergie, è fondamentale seguire scrupolosamente le indicazioni del veterinario.

Dopo aver confermato l’allergia alimentare, il veterinario raccomanderà una dieta speciale ipoallergenica.

L’obiettivo è evitare l’ingestione di proteine che scatenano l’allergia.

Esistono due strategie:

Il veterinario pu […]

Le allergie alimentari del cane e possibili soluzioni

31.10.2014
|
0 Commenti
|

I cani possono essere colpiti da forme allergiche legate al consumo di certi alimenti.

I sintomi sono spesso a carico della cute (ma non solo) e senz’altro non sono da sottovalutare.

Sul nostro sito troverai alcune informazioni che ti aiuteranno ad interpretare i primi segnali, affinché ti possa rivolgere tempestivamente al veterinario.

Le allergie alimentari sono chiaramente patologie nelle quali la corretta nutrizione svolge un ruolo importante.

Una percentuale di cani tra l’1 e il 10% soffre di problemi cutanei, causati dall’alimentazione.

Per ridurre questi problemi è fondamentale evitare tutti gli alimenti secchi o umidi che contengono farine […]

Le patologie più comuni nel cane

28.10.2014
|
0 Commenti
|

Nell’uomo e negli animali albergano innumerevoli microrganismi su tutte le superfici corporee a contatto diretto o indiretto con l’ambiente esterno che si è visto per natura ricchissimo.

La presenza massiccia di microrganismi sulla cute o sulle mucose è un evento non dannoso, ma addirittura utile.

Così accanto a microrganismi con i quali gli animali hanno trovato un equilibrio da cui scaturiscono mutui vantaggi, si collocano microrganismi che svolgono un’attività di parassitismo senza recare vantaggio all’ospite: nel primo caso si parla di simbiosi nel secondo caso di commensalismo.

In biologia, il commensalismo è un’interazione non obbligatoria fra due esseri […]

Il cucciolo di Pastore Svizzero con cani adulti

19.10.2014
|
0 Commenti
|

Il Pastore Svizzero solitamente non ha problemi di convivenza con altri cani in quanto ha un carattere molto paziente e giocherellone, tuttavia è importante che inizi il prima possibile la conoscenza di altri cani di buon carattere e di diverso colore dal bianco (cani scuri).

Questa fase di socializzazione normalmente viene già avviata dal bravo allevatore che si impegna a far vivere diverse esperienze positive ai propri cuccioli facendoli crescere e giocare insieme ad altri cani, e prosegue anche quando il cucciolo è nella vostra famiglia.

Dopo l’arrivo del cucciolo a casa, per legge solo dopo i 60 giorni, è importante fargli […]