Educazione del Pastore Svizzero Bianco

Cani che fanno i cani: pazienza, costanza, dedizione e leadership!

7.09.2016
|
0 Commenti
|

All’apparenza SEMBRA facile riuscire a far convivere, a stretto contatto, senza gabbie e costrizioni di sorta (box, recinti, gabbie… nemmeno collari) così tanti cani adulti (inclusi dei pastori molossoidi, come i nostri 4 PAC, Pastori dell’Asia Centrale).
Ma facile NON è proprio per nulla!
Presuppone pazienza, costanza, presenza e leadership (indiscussa! specie se vi sono razze canine molto forti caratterialmente come i PAC) all’interno nel branco (dato che di questo si tratta: un “branco”; gli altri, anche se lo chiamano così riferendosi ai propri cani, hanno solo un “gruppo” – più spesso un “gruppetto” – di cani, ognuno dei quali […]

Come prevenire la distruttività e migliorare la convivenza

6.01.2015
|
0 Commenti
|

Come per tutti i problemi della vita, prevenire sarà meglio che curare. Nel caso della distruttività del cane, due saranno gli aspetti da dover considerare: il cane ha bisogno di mordere e noi dovremo “appagare” questo bisogno.

Riferendoci, innanzitutto, ai cuccioli, essi dovranno essere messi nelle migliori condizioni di non nuocere ai nostri oggetti e alla loro salute.

Perché ciò avvenga, è suggeribile l’utilizzo di un “recinto box”, una sorta di struttura in metallo dalla grandezza modulabile in base alle esigenze di spazio.

All’interno, oltre alla “cuccia” e alle “traversine” per le evacuazioni non effettuabili al di fuori, potremo […]

L’educazione del pastore svizzero

16.11.2014
|
0 Commenti
|

Il pastore svizzero è un cane dal carattere molto equilibrato, ricettivo e volenteroso, intelligente ed amichevole.

L’allevamento del pastore svizzero può essere differente a seconda delle finalità per cui si dovrà addestrare il cane: ad esempio per un impiego nelle forze dell’ordine o per aiuto sociale sarà più improntato al lavoro e ad un addestramento vero e proprio, mentre se il cucciolo di pastore svizzero è stato scelto da una famiglia come cane da compagnia e come guardiano avrà un apprendimento molto focalizzato sulla socializzazione e meno nel mero svolgimento di un dato compito.

In entrambi i casi, il periodo […]

L’allevatore del Pastore Svizzero: un punto di riferimento sempre!

12.11.2014
|
0 Commenti
|

L’allevatore riveste un ruolo fondamentale, dal momento in cui si adotta il cucciolo, per tutta la durata della sua crescita e della sua vita in generale.

Al di là del suo lavoro di selezione e dei consigli utili circa la scelta del cucciolo più adatto a ciascuna circostanza e ciascuna situazione familiare, l’allevatore dovrà essere il tuo punto di riferimento per domande, chiarimenti e informazioni.

Indipendentemente dalla razza, che determina l’indole del cane, all’interno di una cucciolata possono essere rappresentati molti caratteri e questo vale anche per il  nostro Pastore Svizzero.

Sarebbe molto utile poter valutare […]

Il cane e la legge: tutela e benessere animale

1.11.2014
|
0 Commenti
|

È fondamentale che chi possiede un cane conosca le leggi che ne tutelano i diritti e regolano eventuali obblighi.

Il maltrattamento degli animali, viene punito dall’Art, 727 del Codice Penale, il quale, modificato con la Legge n. 189 del 20 luglio 2004, prevede che:

«Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino  ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze»

L’Art 544-ter specifica che «Chiunque […]

Cosa sapere prima di adottare un pastore svizzero bianco

31.10.2014
|
0 Commenti
|

Prima di adottare un pastore svizzero bianco, è necessario che ogni famiglia tenga conto di molti fattori e si affidi a esperti del settore.

Il carattere docile, equilibrato e giocoso del pastore svizzero, fa sì che questa razza canina sia molto ambita e richiesta, perché molto adatta come cane da compagnia e soprattutto a contatto con i bambini.

Adottare un pastore svizzero bianco, come qualunque altra razza, vuol dire responsabilità e impegno che, seppur piacevoli, devono essere portati avanti con serietà e costanza, perché non andrà ad influire soltanto sulla vita della famiglia, ma anche su quella del nostro amico a […]