Selezione e Standard del Pastore Svizzero Bianco

90 giorni? Benessere animale e tutela per chi prende cucciolo

10.09.2016
|
0 Commenti
|

La Regione Lombardia ha recentemente adottato la L.R. 29 GIUGNO 2016 n.15, con cui, tra l’altro, prevede – all’Art.105, comma e) – il divieto della cessione di cani e gatti di età inferiore ai 90 gg.

Art. 105 (obblighi e divieti) 1. E’ vietato: e) destinare al commercio cani o gatti …di età inferiore ai 90 giorni”.

Evidentemente stiamo facendo tendenza!!!

Sono 3 anni che lo diciamo (e, quando facciamo cucciolate, che lo mettiamo in atto)! Infatti i nostri cuccioli sono andati e vanno anche in Svizzera, dove da sempre è legge della Confederazione Elvetica che tutti i […]

C’è il lupo all’origine del cane?

11.01.2015
|
0 Commenti
|

I più antichi scheletri di cani scoperti risalgono a circa 30.000 anni dopo la comparsa dell’uomo di Cro Magnon (Homo sapiens sapiens).

Sono sempre stati esumati in associazione a resti di ossa umane ed è per questa ragione che hanno meritato il nome di Canis familiaris (10.000 anni fa).

Sembra logico pensare che il cane domestico discenda da un canide selvatico preesistente.

Tra questi potenziali ascendenti troviamo il lupo (Canis lupus), lo sciacallo (Canis aureus) e il coyote (Canis latrans).
Le somiglianze tra cane e lupo
Le somiglianze tra cani e lupi complicano il lavoro dei paleozoologi alle […]

Dall’addomesticamento del lupo alla sua domesticazione

10.01.2015
|
0 Commenti
|

La domesticazione del lupo accompagna dunque il passaggio dell’uomo dal periodo di “predazione” a quello di “produzione”.

Sicuramente, è iniziata con l’addomesticamento di alcuni individui.

Anche se il processo di addomesticamento deve essere ripreso daccapo alla morte di ogni individuo, esso costituisce nondimeno la prima fase indispensabile per portare alla domesticazione di una specie che comprende, in una seconda fase, il controllo della riproduzione.

La domesticazione del lupo è iniziata senza dubbio in Oriente ma non è stata realizzata in un solo luogo, né dall’oggi al domani, se si fa riferimento ai numerosi centri di domesticazione scoperti nei siti archeologici […]

Il caso dei cani selvatici

9.01.2015
|
0 Commenti
|

Cane e lupo: animali molto simili, tanto che spesso si afferma che uno discenda dall’altro.

In realtà di questo non si è certi, visto che la somiglianza tra i resti fossili di queste specie non consente di dare una risposta precisa.

Il cane ha comunque origini remote nel tempo ed è interessante scoprire come esso ad un certo punto si sia separato dagli altri animali selvatici per evolversi in sintonia con gli esseri umani.

L’’esame della fauna selvatica mette in evidenza almeno quattro tipi contemporanei di “cani selvatici”:

il dingo, l’unico mammifero placentare (oltre all’uomo) presente in Australia […]

La caratteristiche del pastore svizzero

16.11.2014
|
0 Commenti
|

Le caratteristiche del pastore svizzero bianco sono da ricercare per alcuni aspetti in quello che noi conosciamo come pastore svizzero tedesco.

Sono svariati, infatti, i tratti che lo avvicinano al suo antenato sia dal punto di vista caratteriale che fisico.

Le due razze canine sono di indole equilibrata, docile, giocosa, hanno un corpo agile, muso e coda simili, eccezion fatta per il colore del pelo.

Il folto pelo bianco del pastore svizzero, all’inizio, era considerato sinonimo di albinismo e di geni recessivi, quindi inferiore, per certi versi, al pastore svizzero tedesco.

Le caratteristiche del pastore svizzero bianco, comunque, sono […]

Storia ed evoluzione del cane

11.11.2014
|
0 Commenti
|

I cani domestici sono, come ormai tutti sanno, il frutto dell’addomesticamento del lupo (Canis lupus), processo lungo e graduale che ha completamente trasformato e travolto l’animale selvatico, timido, ombroso, estremamente impulsivo e reattivo, per portare nelle nostre case una creatura docile e mansueta.

Questo processo è iniziato circa 20.000 anni fa, è dimostrato da alcuni scheletri fossili ritrovati in sepolture umane.

Il più antico in assoluto si trova in Ucraina, ma la gran parte dei reperti appartiene al Medio Oriente, dove inizia anche il modo di vivere Stanziale, quando da cacciatore-raccoglitore, l’uomo diventò proto agricoltore e nacquero […]